Casa > notizia > I chip 5G sono pietosi? Questi 5 produttori godono temporaneamente della grande torta 5G

I chip 5G sono pietosi? Questi 5 produttori godono temporaneamente della grande torta 5G

Secondo il rapporto della rete finanziaria dell'operatore, gli esperti del settore hanno rivelato che dopo la quotazione di alcuni telefoni cellulari 5G, i produttori hanno scoperto che i produttori globali di chip 5G sono molto poveri, solo cinque, le società di telefonia mobile hanno pochissima scelta per i chip 5G.

Le aziende che possono sviluppare chip 5G sono Huawei HiSilicon, Qualcomm, Samsung, MediaTek e Ziguang.

All'inizio di quest'anno, Huawei ha rilasciato ufficialmente al mondo il chip terminale multimodale 5G, Balong 5000. Il chip adotta un processo a 7 nm, velocità di download fino a 4,6 Gbps in banda 5G sotto banda da 6 GHz, velocità di download di picco di 6,5 Gbps in banda mmWave (onde millimetriche), supporto industriale NR TDD e spettro completo FDD per la prima volta, supporto sincrono Modalità di rete SA e NSA 5G. Secondo l'introduzione di Huawei, Baron 5000 è il chip a banda base terminale 5G con la massima integrazione e le massime prestazioni del settore. Non è solo il primo chip a banda base multimodale 5G a chip singolo al mondo, ma supporta anche soluzioni a chip singolo 2G, 3G, 4G, 5G, con un consumo energetico inferiore e prestazioni migliori.

Quest'anno Qualcomm ha anche rilasciato il secondo chip Snapdragon X55 in banda base 5G, basato sulla tecnologia di processo a 7 nm. Il singolo chip supporta 2G, 3G, 4G, 5G multimodale e supporta onde millimetriche e banda di frequenza inferiore a 6GHz, supportando gli standard TDD e FDD. Supporta modalità di rete indipendente e non indipendente. In modalità 5G, Opteron X55 può raggiungere velocità di download fino a 7 Gbps e velocità di upload fino a 3Gbps. Supporta anche Cat 22 LTE per velocità di download fino a 2,5 Gbps.

Samsung ha rilasciato il suo primo chip 5G in banda base Exynos Modem 5100 l'anno scorso. In termini di specifiche, il chip Exynos Modem 5100 è costruito con tecnologia LPP 10nm, supporta bassa frequenza Sub 6GHz (utilizzato in Cina) e mmWave (onde millimetriche) ad alta frequenza, retrocompatibile con 2G / 3G / 4G, incluso ma non limitato a GSM , CDMA, WCDMA, TD-SCDMA, HSPA, 4G LTE, ecc. Il modem 5100 Exynos è in grado di raggiungere una velocità di download fino a 2 Gbps a Sub 6 GHz, una velocità di download di 6 Gbps nella banda di onde millimetriche e 4 Gbps velocità a 1,6 Gbps.

MediaTek ha rilasciato la sua piattaforma mobile 5G a maggio di quest'anno. Il sistema a chip singolo (SoC) multimodale 5G è prodotto in processo a 7 nm con il modem 5G integrato Helio M70. Questa piattaforma mobile multimodale 5G è adatta per 5G indipendenti e non indipendenti (SA). / NSA) Architettura di rete Banda di frequenza inferiore a 6 GHz, supporto compatibile da 2G a 4G generazioni di tecnologia di connessione. Ha una velocità di download di 4,7 Gbps e una velocità di upload di 2,5 Gbps.

Ziguang Zhanrui ha anche rilasciato il chip di banda base 5G Ivyo 510 al MWC 2019 tenutosi a febbraio di quest'anno. Adotta la tecnologia di processo a 12 nm di TSMC, supporta una serie di tecnologie chiave 5G, può raggiungere modalità di comunicazione multiple 2G / 3G / 4G / 5G, è conforme alle più recenti specifiche standard 3GPP R15, supporta la banda di frequenza Sub-6GHz e la larghezza di banda 100MHz, è un'alta integrazione Chip a banda base 5G ad alte prestazioni e bassa potenza. Inoltre, Ivy 510 può supportare i metodi di rete SA (rete indipendente) e NSA (rete non indipendente) per soddisfare pienamente i diversi requisiti di comunicazione e rete nella fase di sviluppo del 5G. La frequenza di picco del downlink è di 1,5 Gbps nella banda NSA 2.6G.

Poiché il chip a banda base 5G deve essere compatibile con le reti 2G / 3G / 4G allo stesso tempo, le modalità e le bande di frequenza che devono essere supportate sono notevolmente aumentate. Everbright Securities ha sottolineato in un rapporto di ricerca che l'attuale telefono cellulare 4G deve supportare la modalità di 6 modelli e raggiungerà 7 moduli nell'era 5G, la complessità della progettazione dei chip sarà notevolmente migliorata. Per i produttori di chip, hanno bisogno di una più forte ricerca tecnica e forza di sviluppo. Tra questi, Intel, che è ottimista per il settore, non è stata in grado di consegnare risposte soddisfacenti e ha semplicemente venduto il business della banda base ad Apple.

Tali requisiti elevati e la complessità del design hanno portato alla nascita di pochi produttori globali di chip 5G, ma anche se c'è una tendenza oligopolio, la concorrenza è ancora accanita. Di fronte al 5G, questa torta non è disposta a mangiare di meno. Inoltre, ci sono ancora molti produttori di chip che si precipitano in questo ambito, e ci si aspetteranno comunque alti e bassi futuri.