Casa > notizia > ASML ha ricevuto ordini per 23 sistemi EUV nel terzo trimestre

ASML ha ricevuto ordini per 23 sistemi EUV nel terzo trimestre

ASML 16 ha pubblicato il terzo trimestre del 2019. Secondo il rapporto finanziario, le vendite nette di ASML nel terzo trimestre del 2019 sono state di 3 miliardi di euro, l'utile netto è stato di 627 milioni di euro e il margine lordo è stato del 43,7%.

Si stima che le vendite nette nel quarto trimestre del 2019 scenderanno a circa 3,9 miliardi di euro, con un aumento del 30% rispetto al terzo trimestre e un margine di profitto lordo compreso tra il 48% e il 49%.

Il presidente e CEO di ASML Peter Wennink ha dichiarato che le vendite e il margine lordo di ASML nel terzo trimestre del 2019 erano in linea con i risultati finanziari. E a causa della tecnologia del mercato dei terminali e delle applicazioni come il 5G e l'intelligenza artificiale, sono necessari chip di processo avanzati. Pertanto, prima della fine dell'anno, la domanda di clienti con chip logici dovrebbe continuare a essere forte.

Per quanto riguarda EUV, ASML indica che i clienti hanno fatto progressi costanti. Nel terzo trimestre del 2019, oltre al completamento di un totale di sette spedizioni di sistemi EUV, tre delle quali sono NXE: 3400C, questa stagione ha ricevuto anche ordini per 23 sistemi EUV, non solo stabilito un record per l'importo dell'ordine più alto in ASML singola stagione, ma è anche confermato che sia i clienti di chip logici che quelli di memoria stanno attivamente introducendo il sistema EUV nella produzione di massa.

In sintesi, l'obiettivo di entrate complessive di ASML per il 2019 rimane invariato e il 2019 è ancora un anno di crescita per ASML.

In previsione delle condizioni operative nel quarto trimestre del 2019, ASML stima un fatturato netto di 3,9 miliardi di euro e margini lordi dal 48% al 49%. I costi di ricerca e sviluppo sono di circa 500 milioni di euro e le spese amministrative (SG&A) di circa 135 milioni di euro.