Casa > notizia > Da 4,3 a 4,6 miliardi di euro! Ams ha nuovamente fatto un'offerta a Osram per l'acquisizione

Da 4,3 a 4,6 miliardi di euro! Ams ha nuovamente fatto un'offerta a Osram per l'acquisizione

Il 18, OSRAM ha pubblicato un comunicato stampa in cui annunciava che ams ha proposto una nuova offerta di acquisizione a OSRAM. Il prezzo totale di acquisto è passato da 4,3 miliardi di euro a 4,6 miliardi di euro. Questa volta, era composto da Advent International e BainCapital. Il consorzio rinuncia all'offerta!

Secondo le notizie, ams intende presentare un'offerta pubblica volontaria agli azionisti di OSRAM per acquisire tutte le azioni Osram al prezzo di 41 euro per azione per un prezzo complessivo di circa 4,6 miliardi di euro, con una soglia minima di accettazione del 55%. È stato riferito che la prima accettazione dell'offerta iniziale di 4,3 miliardi di euro è del 62,5%.

Osram ha affermato che il consiglio di amministrazione dell'azienda ha accolto con favore i progressi compiuti e ha ritenuto che le due parti avrebbero potuto raggiungere un consenso sul concetto strategico orientato al futuro. Il consiglio di amministrazione e il consiglio delle autorità di vigilanza esamineranno attentamente l'offerta e formuleranno commenti ragionevoli.

Resta inteso che il 12 agosto Osram ha confermato la ricezione della prima offerta interamente in contanti di ems e il 3 settembre ha presentato una controfferta a Osram.

Il 4 ottobre, il primo tentativo di acquisizione di Am fallì. Successivamente, i direttori esecutivi di OSRAM hanno invitato i dirigenti di ams a discutere la possibilità di cooperazione all'interno della legge.

Attualmente, ams è il maggiore azionista unico di OSRAM e detiene quasi il 20% del proprio capitale.

Inoltre, Anhong Capital e Bain Capital hanno annunciato che questa volta abbandoneranno l'offerta, ma monitoreranno attentamente l'avanzamento della transazione.

Resta inteso che Anhong Capital e Bain Capital hanno annunciato a fine settembre che proporranno una nuova offerta per l'acquisizione di tutte le azioni di Osram e hanno dichiarato che forniranno un premio "significativo", superiore al prezzo di 38,5 euro per quota proposta da ams. Prima che gli ems facessero una nuova offerta, il consorzio stava conducendo un audit.

Secondo una lettera del 18 ottobre, Anhong Capital e Bain Capital non hanno visto il successo della transazione, quindi non verrà condotta alcuna ulteriore due diligence.