Casa > notizia > Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti introdurrà nuove regole e Huawei potrebbe diventare un bersaglio per il tiro con l'arco.

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti introdurrà nuove regole e Huawei potrebbe diventare un bersaglio per il tiro con l'arco.

Secondo Reuters, un funzionario del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha dichiarato martedì che il Ministero del Commercio sta "valutando e valutando" l'attuazione di un ordine esecutivo alla Casa Bianca, che dovrebbe aprire la strada all'ingresso della Cina negli Stati Uniti filiera delle telecomunicazioni.

Da quando la Casa Bianca ha annunciato che la catena di approvvigionamento dell'industria delle telecomunicazioni è entrata in un'emergenza nazionale, il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti avrebbe dovuto implementare le normative pertinenti all'inizio di ottobre.

La funzionaria del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, Eileen Albanese, ha dichiarato che le normative pertinenti sono state esaminate e riviste, ma non ha fornito un calendario specifico. Ma ha aggiunto che questi regolamenti "non sono ancora completamente preparati".

La Casa Bianca ha chiesto al Ministero del Commercio di formulare norme pertinenti a maggio. Lo stesso giorno, il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha incluso anche Huawei come un cosiddetto "elenco di entità" sulla base dei rischi per la sicurezza nazionale. Da allora, alle società statunitensi è stato impedito di vendere tecnologia e prodotti a Huawei.

Sebbene alti funzionari del governo degli Stati Uniti abbiano incoraggiato le società statunitensi a richiedere licenze per vendere prodotti a Huawei, il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti non ha ancora risposto a oltre 200 domande di licenza ricevute.

Allo stesso tempo, lunedì, la Federal Communications Commission (FCC) degli Stati Uniti prevede di votare se Huawei e ZTE hanno una "minaccia alla sicurezza nazionale" a novembre. La FCC ha sottolineato che gli Stati Uniti non possono permettersi di correre rischi e fortuna in termini di sicurezza nazionale e 5G. Allo stesso tempo, il dipartimento prevede di vietare agli operatori statunitensi di utilizzare 8,5 miliardi di dollari in fondi di progetti governativi per acquistare attrezzature o servizi dalle due società.

Il governo degli Stati Uniti sta spingendo la società cinese passo dopo passo, rendendo chiaramente negativo e fare qualcosa su cui bisogna votare è insignificante. Tuttavia, Eileen Albanese ha ancora affermato che la domanda di licenza è ancora in corso, ma ha rifiutato di fornire un calendario per il rilascio della licenza.

Il rapporto ha sottolineato che alcuni osservatori cinesi credono che Huawei sia una pedina della guerra commerciale sino-americana, perché l'amministrazione Trump spera di costringere la Cina a fare concessioni sanzionando Huawei.